STRUTTURE RETICOLARI SPAZIALI

La leggerezza si coniuga alla solidità

CAMPI DI APPLICAZIONE

Una rivoluzione architettonica.

Il sistema per strutture reticolari spaziali di Tecnova System è frutto di studi e migliorie messe a punto nel corso del tempo, confrontando esigenze di progettazione e di realizzazione, in funzione delle tecnologie produttive e di montaggio, limitando così i costi di trasporto ed installazione.

Il nodo sferico a cerniera è prodotto interamente mediante lavorazione meccanica per asportazione di truciolo, su macchine a controllo numerico; esso è ricavato da barre cilindriche in acciaio C45 bonificato, successivamente fresato e filettato per consentire il collegamento dei terminali delle aste.
Le aste sono anch’esse in acciaio, di forma tubolare a sezione circolare cava di diametro e spessore variabile in funzione delle esigenze strutturali: esse sono dotate di raccordi tronco-conici saldati alle due estremità, per consentire l’inserimento del perno di collegamento tra asta e nodo e quindi il successivo avvitaggio in cantiere.
Il corretto montaggio avviene mediante semplice rotazione di un dado folle inserito sulla testa del perno e bloccato per contrasto sulla superficie piana della faccia inclinata del nodo.
Le possibili applicazioni sono relative ad ogni tipologia di copertura di grandi dimensioni, dalle strutture sportive agli hangar aeroportuali, dalle strutture espositive ai grandi capannoni industriali, sino ai semplici complementi d’arredo.

Le caratteristiche