Torre Hadid Milano

Torre Hadid Milano

Struttura di sostegno insegna Generali

Committente
CITY LIFE S.P.A.

General Contractor
C.M.B. Cooperativa Muratori
Braccianti di Carpi soc. coop.
M.B.M. S.p.A.

Progetto strutture
Ing. Mauro Giuliani

Vai alle immagini »

Il secondo grattacielo di CityLife rientra in un grande progetto di riqualificazione urbana nell’area dell’ex Fiera di Milano. Lo “Storto”, progettato dall’architetto Zaha Hadid, è una torre con una pianta a rombo. Si eleva per 43 piani e 170 m in cemento e vetro, effettuando una torsione su se stessa rispetto agli assi urbani. Sulla testa una corona realizzata con una struttura reticolare spaziale della Tecnova System a sostegno dell’insegna GENERALI

Grande attenzione è stata dedicata alla sostenibilità ambientale e al contenimento dei costi energetici della struttura, per la quale è stata raggiunta la certificazione sulla base dello standard LEED 2009 for Core & Shell con un livello PLATINUM.